Trovare lavoro spedendo phon e padelle: la battaglia dei curriculum creativi

Avete mandato già centinaia di candidature, ma avete ricevuto sempre e solo rifiuti? Avete tutti i requisiti e, nonostante ciò, qualcun altro vi ha fregato il posto? Probabilmente il vantaggio decisivo gli è derivato da una Guerrilla-Bewergung, letteralmente una “candidatura da guerrilla”. Gli esperti delle risorse umane spiegano perché la creatività al momento della candiatura e della spedizione del proprio curriculum vitae diventa sempre più importante.

Una Guerrilla-Bewerbung ha alla sua base un’idea stravagante. Obiettivo: attirare l’attenzione e lasciare un’impressione duratura sul responsabile delle risorse umane. Può rivelarsi una tattica vincente soprattutto per aziende grandi!

Ad esempio, un cuoco ha ricevuto un invito per un colloquio di lavoro dopo aver spedito il proprio curriculum in una padella. O ancora, una graphic-designer ha inviato il proprio curriculum decorandolo con un uovo di Pasqua poco prima di Natale per dare l’idea di essere sempre un passo più avanti.

Ma attenzione, i curriculum-Guerrillia possono anche ritorcersi contro!

Il Karrier-Coach Jürgen Hesse del Büro für Berufsstrategie (ufficio per le strategie per l’occupazione) dichiara: “Una candidatura creativa  è in ogni caso una passeggiata lungo il burrone. Se non incontra il gusto di chi sta selezionando il personale, tutto è perduto.

Non mancano esempi anche di questi casi: a una donna che aveva inviato un phon allegato alla propria candidatura con l’idea di “portare vento fresco nell’azienda”, il responsabile delle risorse umane rispose, non molto entusiasta “l’aria calda la facciamo già”.

Sabine Neumaier, di Ambitio società di consulenza nelle candidature, (Bewerbungsberatung Ambitio) non si sorprende di questa reazione: “La forma della candidatura deve confezionare bene il contenuto e non distrarre chi la riceve dal contenuto stesso. Non prendete  una semplice carta da fotocopie o una cartella poco costosa. Aggiungete qualche tocco di colore tenuo o delicato, sopratutto per le candidature online.” Jürgen Hesse suggerisce di giocare con i formati, ritagliando ad esempio un bordo intorno a un foglio A4. “Diventa già qualcosa che attira l’attenzione e non si corrono rischi di dare un «pugno in un occhio» al destinatario.”

Christoph Weissenböck del portale di annunci Karriere.at completa il concetto: „In ogni caso una candidatura-Guerrilla ha bisogno di un buon concetto. La mancanza di un concetto fa sì che quella che dovrebbe essere presa per la giusta dose di creatività venga scambiata per superficialità e vuota apparenza.

 

Fonte: Bild
Link: http://www.bild.de/BILD/ratgeber/geld-karriere/2011/01/31/guerilla-bewerbung-ausgefallen/genial-gaga-bratpfanne-jobsuche-foen.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: