I progetti della Commissione Europea contro la disoccupazione giovanile

Il Commisario europeo per l’Occupazione e gli Affari Sociali Vladimír Špidla (nella foto) ha chiesto agli stati membri dell’UE il 25 giugno di fare di più per proteggere i giovani dalla disoccupazione, e ha presentato diverse proposte per combattere la crisi occupazionale nell’UE.

Parlando alla conferenza principale della Employment Weekexternal 2009 a Bruxelles, Špidla ha detto di essere “particolarmente preoccupato” dalla situazione dei giovani, tra i più colpiti nel paesaggio desolante dell’occupazione in seguito alla recessione.
“L’occupazione rimane la più grande difesa contro l’esclusione sociale”, ha enfatizzato il commissario.

La Commissione Europe in questo mese ha raccomandato agli stati membri dell’UE di firmare un impegno a preparare cinque milioni di tirocinii in tutta Europa per quest’anno e per l’anno prossimo. Questo permetterebbe ai giovani europei disoccupati di “uscire dalla tempesta” ed essere “più impiegabili” alla fine del loro periodo di tirocinio, ha detto un portavoce della Commissione ad EurActiv.

In ogni caso, il portavoce ha ammesso che questo obiettivo non è stato ufficialmente adottato dai leader dell’UE, le cui conclusioni durante lo scorso meeting UE sono state “molto generali” rispetto ai punti mostrati dalla Commissione.

“I punti non sono stati ulteriormente sviluppati da allora”, ha detto il portavoce.

Prepararsi per la ripresa

Špidla ha identificato tre “azioni principali” che l’UE intraprenderà per salvaguardare l’occupazione mentre continua la crisi finanziaria. Innanzitutto assicurare il lavoro di chi ce l’ha, in secondo luogo creare nuovi posti di lavoro, e terzo, migliorare la mobilità per i lavoratori europei in modo da migliorarne l’accesso al lavoro.

Il Commissario ha parlato di un nuovo servizio online pensato per aiutare chi cerca lavoro a vedere quali aziende in tutta Europa stanno cercando lavoratori che abbiano le sue caratteristiche. Questo meccanismo di domanda/offerta di lavoro transnazionale era stato messo in funzione attraverso EURES, il portale europeo del lavoro che raccoglie i dati sulle offerte di lavoro dalle agenzie nazionali.

Interrogato sul perché in alcuni paesi le agenzie di lavoro private possono aggiornare le offerte, mentre in altri paesi non possono, Špidla ha affermato che “è di competenza degli stati membri”

Il commissario per l’occupazione e per gli affari sociali ha sottolineato il doppio binario dell’UE su “l’economia della conoscenza” e “l’economia verde”, specificando che queste sono le aree in cui ci saranno maggiori opportunità di creare posti di lavoro.

Infine  Špidla ha anche sottolineato il bisogno di “anticipare i bisogni futuri” in aree chiave come il cambiamento climatico e le tecnologia energetiche, e le future difficoltà di approvigionamento idrico. Anticipare queste tendenze permetterà all’Europa di emergere dalla recessione ben preparata per l’inevitabile ripresa economica, ha detto Špidla.

Fonte:
EurActiv: http://www.euractiv.com/en/socialeurope/commissioner-issues-youth-jobless-warning/article-183554

Se l’articolo ti è piaciuto puoi votare questa notizia su Ok NOtizie. Clicca sul logo
(Comparirà una barra nella parte superiore dello schermo con cui votare la notizia. Grazie)

Annunci

One Response to I progetti della Commissione Europea contro la disoccupazione giovanile

  1. […] I progetti della Commissione Europea contro la disoccupazione giovanile Il Commisario europeo per l’Occupazione e gli Affari Sociali Vladimír Špidla ( nella foto ) ha chiesto agli stati membri dell’UE il 25 giugno di fare di più per proteggere i giovani dalla disoccupazione, e ha presentato diverse proposte per combattere la crisi occupazionale nell’UE. blog: News Europa | leggi l'articolo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: