Spagna: il numero di viaggiatori che utilizza l’aereo scende a vantaggio dell’Alta Velocità

Un treno AVE, Alta Velocità Spagnola

Un treno AVE, Alta Velocità Spagnola

Il numero dei passeggeri che hanno utilizzato il trasporto aereo interno è sceso del 19,51% a novembre rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, fino a 2,8 milioni di utenti, mentre quelli che hanno utilizzato l’Alta Velocidad Española (l’ equivalente dell’italiana TAV) su lunga distanza è salito del 28,5% superando 1,7 milioni, secondo i dati diffusi dall’INE, l’Istituto Nazionale di Statistica spagnolo.

Il trasporto urbano è stato utilizzato da più di 274,19 milioni di viaggiatori nell’undicesimo mese dell’anno, con un calo dell’1,95% rispetto allo stesso mese del 2007. In concreto, il trasporto metropolitano ha registrato un calo dell’1,4%, mentre il trasporto su autobus è sceso del 2,27%. Il trasporto interurbano è stato scelto da più di 161,6 milioni di utenti, l’1,26% in meno rispetto a novembre dell’anno passato.

A novembre, più di 158,4 milioni di viaggiatori hanno usato il trasporto urbano regolare generale su autobus, il che suppone un aumento del 2,4% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Da notare che il numero di passeggeri di questa modalità è salito del 3,2% nelle Canarie ed è sceso del 7,5% a Murcia.
Il trasporto urbano regolare speciale su autobus è salito dell’1,2% a novembre, fino ai 9,7 milioni. Concretamente, 7,4 milioni di viaggiatori hanno usato il trasporto urbano regolare speciale scolastico su autobus in questo, con un aumento del 2,8%, mentre 2,3 milioni di viaggiatori si sono serviti del trasporto urbano per andare al lavoro, il 3,67% in meno.

Più Metrò a Valencia

Dall’altra parte, il numero di utenti di metropolitana è sceso dell’1,4% a novembre, rispetto allo stesso mese del 2007, totalizzando 104,9 milioni di utenti. I viaggiatori trasportati sono scesi in tutte le città tranne Valencia, dove sono aumentati del 3,42%. Nel metrò di Barcellona il numero di passeggeri è sceso del 2,71%, e a Madrid e Bilbao è calato dell’1,32% e dello 0,83% rispettivamente.
A novembre, un totale di 106,61 milioni di passeggeri hanno usato l’autobus per i proprio spostamenti su strada, l’1,5% in meno dello stesso mese del 2007, mentre 51,62 milioni hanno usato la ferrovia, con un aumento dello 0,6%.
Renfe ha registrato 44,2 milioni di passeggeri a novembre, in aumento dello 0,3% rispetto allo stesso mese del 2007. Il numero di viaggiatori che hanno usato l’Ave-Lunga distanza è aumentato nell’undicesimo mese dell’anno ed è salito del 28,5%, superando i 1,7 milioni, di fronte all’aumento del 6,22% su media distancia e la discesa dell’1% nel trasporto regionale. Da parte sua, la ferrovia a scartamento ridotto (le vecchie ferrovie spagnole) ha registrato 7,4 milioni di utenti a novembre, con un incremento del 2,41% rispetto allo stesso mese del 2007. Il trasporto marittimo è stato scelto da 518.000 viaggiatori, 2,67% in meno.
Sarebbe interessante confrontare questa marea di cifre con analoghe cifre italiane. Aiutatemi a trovarle.

Fonte:

Se l’articolo ti è piaciuto puoi votare questa notizia su Ok NOtizie. Clicca sul logo
(Comparirà una barra nella parte superiore dello schermo con cui votare la notizia. Grazie)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: